lunedì 6 ottobre 2014

Sarà mica matematica 30

Ricominciare, si è detto. Ricominciamo, dunque.

È giunta l’ora della nuova puntata di sarà mica mate (la trentesima, nientepopodimeno!): due quesiti freschi freschi. 
Pronti? Via.

Il primo
È un quesito numerico, pensato soprattutto per i nuovi primini (benvenuti!), i quali sono alle prese con le espressioni. Che il gioco sia utile anche per tutti gli altri è un fatto e non dovrei nemmeno stare a dirlo.

Proviamo a stravolgere un po’ il “gioco” delle espressioni. Chissà che ci aiuti a capirne meglio qualche meccanismo.
Io, ad esempio, ho provato a prendere un'espressione (non è sul libro di testo di quest’anno, quindi non provate a cercarla lì). L’ho presa e ho tolto tutti i segni di operazione (c’erano solo + e - ). Poi ho tolto anche tutte le parentesi.
Ne è venuto fuori un elenco di numeri. Eccolo:

 18   12   18   16   1   4   23   7   11

Lo scopo del gioco è ricostruire un'espressione con questa sequenza di numeri (vietato cambiarne l'ordine), aggiungendo le operazioni di + e - (vietato usare altre operazioni) e le parentesi (solo quelle necessarie).
Il risultato dell'espressione deve essere 0 (ZERO).

Una soluzione valida c’è di sicuro. Prometto un premio speciale a chi ne trova più di una (forse c’è, forse no).

Il secondo 
È un quesito geometrico. Si tratta di osservare bene la figura qui sotto.
Il quadrato ABCD ha lato 1 cm.
Quanto misura l'area del parallelogramma BEFD?

 

Non dovrebbe servire dire altro ma voglio fare una precisazione: per trovare la soluzione non è necessario conoscere grandi formule matematiche, anzi, quasi nessuna. Secondini e terzini hanno tutte le conoscenze necessarie, anzi, di più. I primini potrebbero essere un po' più in difficoltà ma ho sondato la situazione in classe e anche loro sanno quel che c'è da sapere.
A questo punto resta solo da guardare e pensare e provare.


Buon divertimento a tutti, ne riparliamo dopo lunedì 20 ottobre, che è la data ultima per inviare le soluzioni.



18 commenti:

giovanna ha detto...

OK, prof Davide,
pronti, via!
Quesiti carini carini per ricominciare.
Grazie.
Buon anno scolastico a tutti i ragazzi!
g

Davide Bortolas ha detto...

Grazie, prof!
Ricambio gli auguri a nome dei ragazzi :-)

Davide Bortolas ha detto...

Pietro ha mandato una soluzione: è giusta ed è diversa dalla mia. Quindi ci sono almeno 2 soluzioni possibili!
Occhio, però, Pietro: nella tua risposta c'è una parentesi non necessaria.

Davide Bortolas ha detto...

Anche Luca T manda una risposta (stavolta il messaggio è arrivato, Luca!).
La soluzione è valida ma anche questa si può ripulire da alcune parentesi inutili...

Davide Bortolas ha detto...

Bene, bene. Anche Riccardo R. invia un'espressione. Anche stavolta la soluzione è buona ma la prima parentesi si può levare.
Ottimo, Riccardo: controlla e rimandamela aggiustata :-)

Davide Bortolas ha detto...

Luca T manda una nuova soluzione. Ottimo, Luca: adesso non c'è nessuna parentesi inutile :-D

Davide Bortolas ha detto...

Mirko G ha trovato un'altra soluzione al primo quesito. Molto bene, Mirko; anche per te davo precisare però che ci sono alcune parentesi non necessarie. Prova a toglierle e verifica se il risultato cambia. Quando hai sistemato rimandami la tua soluzione ripulita.

Davide Bortolas ha detto...

Ancora Mirko G: la nuova espressione va meglio, sì. Benone.
Adesso puoi scegliere se cercare un'altra soluzione al primo quesito oppure se buttarti sul secondo.
Oppure entrambe le cose, naturalmente! :-)

Davide Bortolas ha detto...

Riccardo R manda una buona soluzione depurata dalle parentesi non necessarie. Molto bene, Rick.
Vale anche per te l'alternativa: puoi cercare un'altra risposta valida al primo quesito oppure passare al secondo.

Davide Bortolas ha detto...

Stefano A. manda un tentativo di soluzione al primo quesito. Però, Stefano, la prima parentesi si potrebbe evitare, inoltre proprio dentro la parentesi c'è un 12-16 che, al momento dobbiamo considerare impossibile. Cosa è successo? Si è perso un 18... :-)
Non avere fretta, riguarda quello che hai scritto.
Stefano P. manda una ottima soluzione al primo quesito e una buona anche per il secondo. Aspetto solo un disegno che illustri il tutto in maniera più chiara.
Luca T. parla di figure congruenti. Naturalmente serve una spiegazione più completa (quali figure...?) e, Luca, serve che tu sappia cosa significa congruenti... :-)

Anonimo ha detto...

Buonasera prof, ci ho messo quasi un'ora, ho fatto tutto un ritaglia e incolla su un foglio che venerdì le porto. Luca Tessari

Davide Bortolas ha detto...

D'accordo, Luca, aspetto il foglio. Se ci hai messo quasi un'ora... hai fatto in fretta! Ci sono matematici che per risolvere un problema ci hanno ragionato su anni. Quindi non ti lamentare. :-)

Samuele Forlani ha detto...

Buona sera prof sono Forlani Samuele come stà spero bene lo sa che dal 24 novembre fino a fine febbraio sono nel suo paesello al tigros per fare lo stage con la scuola spero di vederla. buona serata cordiali saluti Samuele forlani

Davide Bortolas ha detto...

Ciao Samuele!
Adesso che so della tua presenza cercherò senz'altro di passare. Spero di trovarti :-)
A presto, allora.

Simona Gili ha detto...

Salve volevo ringraziarla per questo post. Domani proporrò il quesito alla mia classe. Le faccio anche i miei complimenti per il blog è decisamente bello ed interessante!
Sono anche io un'insegnante, di matematica e scienze, alle medie.
Ho anche io un blog, e sono una naturalista.
Grazie ancora, Simona

Davide Bortolas ha detto...

Simona, grazie mille. Mi fa molto piacere che i quesiti vengano utilizzati da altri per fare lezione.
Qual è il nome del tuo (mi permetto di darti del tu; tra colleghi...) blog? Mi sembra interessante: il blog di una naturalista che insegna matescienze :-)

Simona Gili ha detto...

Ciao Davide! Che bello poter condividere qualcosa tra colleghi :-)
Il mio blog si chiama:
profgili blog
Purtroppo non è bello e frequentato come il tuo (da quando a scuola usiamo il portale Classroom di Google interagisco così con i miei allievi), dovrei decidermi a rinnovarlo un po'.
Buon lavoro!

Davide Bortolas ha detto...

Ciao Simona! Condividere: dovrebbe accadere più spesso, sì :-)
Il tuo blog non mi sembra affatto male. Anch'io dovrei decidermi a mettere mano al mio, comincia a dare qualche segno di decadenza (collegamenti che non funzionano più bene...).
Anche Classroom sembra interessante; una possibilità in più da valutare.
Grazie e buon lavoro a te!